Marzo 2017

29 Marzo 2017

Osservazione del Sole e di Venere

Anche oggi una bella giornata di cielo sereno e limpido. E anche oggi osservo Venere in pieno giorno e il Sole. Come ieri, sul Sole ci sono i due gruppi D, le facole associate ai gruppi e delle belle protuberanze sul bordo.
Venere sempre affascinante osservato in pieno giorno, soprattutto quando ha la fase cos pronunciata e il suo diametro vicino al 1'.

28 Marzo 2017

Osservazione del Sole e di Venere

Oggi una giornata calda con il cielo sereno e poca foschia. Venere passato in congiunzione inferiore da pochi giorni e ora si trova a 9 dal Sole. Sono le 12.45 TU e decido di provare ad osservarlo. Prima, per mi servono le coordinate del Sole e di Venere. La ricerca su Internet leggermente pi lunga del previsto: le prime voci di ricerca riguardano tutte l'astrologia... Non commento...
Ad ogni modo, trovo le coordinate e me le trascrivo. Posizionato il mio rifrattore Vixen 102/1000 sul balcone con il filtro solare, punto la nostra stella. Finalmente un po' di macchie! Si vedono due gruppi, emtrambi bipolari, che classifico come D (immagine a sinistra presa dalla sonda SOHO). Con il Coronado, entrambi i gruppi sono avvolti da sistemi di facole piuttosto complessi. Sul bordo del Sole si possono ammirare parecchie protuberanze, alcune molto estese e complesse.
Poi provo a puntare Venere. Inserisco il 40mm, in modo da avere un campo molto esteso,ma non vedo nulla. Guardo nel cercatore e, dopo aver mosso il telescopio un poco, vedo la sagoma di Venere. La porto al centro del crocicchio, ed eccolo l, nel campo dell'oculare. Facilissimo da osservare: con una magnitudine di -3.27 e un diametro di 59" inconfondible, la fase 1.3%. Ingrandisco fino a 100X per vederlo meglio e uso i filtri colorati per aumentare il contrasto. Con il filtro blu chiaro bellissimo. La zona centrale rtivolta al Sole pi chiara, mentre andando verso il terminatore e le cuspidi il bianco meno intenso.

Torna a Uscite